Tra sapori e tradizioni: il Festival delle Musiche incontra l’enogastronomia

enrico fink
  • Un matrimonio ebraico e un banchetto alla corte al Festival della Val di Chiana
  • Il Festival delle Musiche e il Festival Musicale Savinese incontrano i sapori e le tradizioni della cucina ebraica e della cucina medievale e rinascimentale con due eventi enogastronomici dalle location suggestive.
  • Primo appuntamento a Monte San Savino, domenica 24 luglio, con “Un Matrimonio Ebraico: un ‘inno alla vita’ per celebrare l’antica presenza ebraica a Monte San Savino”. Una serata alla scoperta della tradizione ebraica, fra sapori, musiche e danze tipici, in una location del tutto particolare quale l’Antica Sinagoga di Monte San Savino. Proprio presso l’Antica Sinagoga di via Salomon Fiorentino, alle ore 19:00, si terrà “Il baldacchino nuziale” con le musiche tradizionali degli ebrei di Toscana; al termine della cerimonia il corteo nuziale sfilerà attraverso il centro storico fino a giungere al Palazzo Comunale. Alle ore 20:00 seguirà l’apericena con assaggi di cucina ebraica, preparati da Dream Chef di Stefano Bellini e dallo chef Jean Michel Carasso. Per finire, alle ore 21:00 al Teatro all’aperto, musica e balli tradizionali con Enrico Fink e i Solisti dell’Orchestra Multietnica di Arezzo. Il progetto è realizzato da Officine della Cultura. Ingresso libero – apericena Euro 10,00.
  • Secondo appuntamento a Marciano della Chiana, giovedì 28 luglio, con inizio alle ore 20:00, dal titolo “Un Banchetto alla Corte: sapori, musiche e storie tra Medioevo e Rinascimento”. Un ritorno indietro nel tempo, presso l’antica Torre di Marciano della Chiana, alla (ri)scoperta della cucina medievale/rinascimentale, con piatti tipici dell’epoca come il crostoncino di fegatini, le palle dell’imperatore o la torta di Donna Emma. Durante il banchetto i solisti dell’Ensemble Anonima Frottolisti eseguiranno brani strumentali e cantati tra XIV e XV secolo dedicati al cibo e al vino, con interventi recitati estrapolati dalle opere dei più noti esponenti della letteratura e dell’arte dell’epoca: Boccaccio, Dante, gli antichi filosofi, Leonardo, Lorenzo il Magnifico, Poliziano e altri ancora. Per partecipare all’evento, a cura di Officine della Cultura, Associazione La Chianina Ciclostorica ed Eventy Catering, momento culminante della prima giornata del Festival di Musica Antica Suoni dalla Torre, è richiesta la prenotazione obbligatoria. Cena e spettacolo Euro 25,00.
  • Ulteriori informazioni: Officine della Cultura, via Trasimeno 16, tel. 0575 27961 – www.officinedellacultura.org, [email protected]. Il Festival delle Musiche – festivaldellemusiche.it – è sostenuto da Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Comune di Monte San Savino, Comune di Marciano della Chiana, Comune di Lucignano, Comune di Cortona, Comune di Civitella in Val di Chiana.