Berlusconi: Sacconi, sinceri democratici sperano in accoglimento ricorso

77

Roma, 22 nov. (AdnKronos) – “Tutti i sinceri democratici non possono che auspicare una pronuncia della Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo favorevole al ricorso di Silvio Berlusconi. Essa ripristinerebbe una regola basica della civiltà giuridica che il Pd non ha voluto osservare con il libero voto parlamentare che aveva a disposizione”. Lo afferma il senatore Maurizio Sacconi, esponente di Energie per l’Italia e presidente della commissione Lavoro del Senato.
“La sinistra italiana -aggiunge- continua peraltro ad essere lontana dai principi dello stato di diritto come confermano molti ulteriori provvedimenti di questa legislatura”.