Internet: Meloni, attaccata più di Boldrini ma nessuno si scandalizza(2)

(AdnKronos) – Meloni interviene poi sulla decisione di Facebook di bloccare il video in cui, parlando di patrioti, viene presentata la manifestazione Atreju, dove “abbiamo dato qualche lezione di democrazia: fummo i primi ad invitare Fausto Bertinotti in un dibattito con l’allora presidente di Alleanza nazionale”.
“Facebook è un grande ibrido di questo tempo e il problema andrà affrontato, perchè è uno dei più grandi media attualmente esistenti, ma non rientra in alcuna delle normative a cui sottostanno i grandi media. Fui bloccata da Facebook tempo fa, perchè avevo citato la parola zingaro, che non è un termine offensivo, come definisce lo Zingarelli. Tempo dopo sono incappata in una pagina Facebook il cui titolo era una bestemmia e l’ho segnalato a Facebook”, che “mi ha risposto questa pagina corrisponde a criteri della nostra comunità. Caro Zuckerberg -conclude Meloni- i criteri della tua comunità non sono i miei”.