Islam: De Corato (Fdi), Sala intervenga su macellazioni abusive a Milano

Milano, 31 ago. (AdnKronos) – “La festa del Sacrificio prevede un rituale a dir poco cruento che prevede lo sgozzamento degli animali senza stordimento e altre violenze verso pecore e capre. Queste pratiche dovrebbero essere impedite; tanto più non si può permettere che si svolgano abusivamente”. Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale in Regione Lombardia Riccardo De Corato, a proposito della ricorrenza islamica del sacrificio che verrà festeggiata domani, invocando l’intervento del sindaco di Milano Giuseppe Sala affinché disponga controlli ad hoc.
“Secondo l’associazione animalista Aidaa – spiega l’ex vicesindaco di Milano – domani in Lombardia verranno sgozzati 100mila ovini e per questo l’associazione chiede che Sala vigili e metta in azione tutti gli strumenti di prevenzione per evitare questa crudeltà”.
“Dopo il giusto stop del sindaco di Sesto San Giovanni – aggiunge – non vorrei che gli islamici domani decidano di celebrarla nella moschea di Segrate o in quelle abusive sparse per Milano”. Perché “ci sono delle regole che vanno rispettate da tutti”. Dunque, conclude, “mi auguro che l’Annonaria e la polizia locale abbiano predisposto i controlli per domani e che dal Comune di Milano non vengano dati permessi e deroghe al macello comunale”.