Italia Travel Awards premia professionalità nel settore viaggi

303

Roma, 8 feb. (Labitalia) – Si avvicina l’appuntamento con gli Italia Travel Awards e cresce il fermento nell’industria del turismo italiana. Anche quest’anno, per la seconda edizione, è stata affidata a Roberta Lanfranchi la conduzione della serata finale per la premiazione delle eccellenze del turismo. L’obiettivo del progetto è quello di incoraggiare e stimolare la professionalità nel settore dei viaggi e del turismo nazionale e internazionale.
Intanto, proseguono le votazioni degli agenti di viaggio e dei viaggiatori per spingere i propri beniamini in finale. Si è conclusa, infatti, la prima fase delle votazioni per gli agenti di viaggio e i primi 10 classificati di ogni categoria di voto sono passati ora alla seconda fase: fino alle ore 20 del 9 aprile, si voterà una sola preferenza fra le cerchie dei 10 prescelti per ogni categoria. I viaggiatori, invece, voteranno in un’unica fase fino al 9 aprile. Ogni utente potrà votare solo una volta, registrandosi sul sito.
Al termine delle votazioni, verrà estrapolata la classifica definitiva dei più votati decretando i primi tre classificati per ogni premio. Per tutta la durata delle votazioni il pubblico verrà aggiornato mensilmente dal magazine dell’iniziativa. Chi vota parteciperà automaticamente al concorso ‘Vota&Vinci’: in palio vacanze esclusive offerte dagli sponsor.
Ad oggi, Italia Travel Awards ha registrato un fortissimo incremento del pubblico votante rispetto alla prima edizione, sia per gli agenti di viaggio che per i viaggiatori. La premiazione dei leader dell’industria del turismo più votati avrà luogo in una cena di gala, a maggio, a Roma. La serata sarà un’occasione di incontro e di networking per gli addetti al settore, ma non mancheranno anche momenti di intrattenimento e spettacolo con artisti nazionali e internazionali.
Il premio Italia Travel Awards è nato, dunque, con l’intento di premiare professionalità, competenza e qualità nel settore dei viaggi e del turismo. I premi alle categorie in concorso agli Awards saranno assegnati tramite i voti espressi da viaggiatori e agenti di viaggio: questi decreteranno le eccellenze del mondo del turismo italiano.
Sono 34 i premi della seconda edizione. Agenti di viaggio e viaggiatori avranno ognuno le proprie categorie fra cui votare. Gli agenti di viaggio sono invitati ad esprimere le loro preferenze su diverse componenti delle seguenti categorie: Tour Operator, Trasporti, Crociere e Traghetti, Assicurazioni, Gds, Olta, Progetti di formazione per adv, Software turismo, Destinazioni, Vettori, Aeroporti italiani, Associazioni, Network, Ospitalità e Social Media. I viaggiatori premieranno invece: il Miglior Tour Operator, la Miglior compagnia aerea, la Miglior compagnia di crociera, il Miglior sito di prenotazione online, la Miglior compagnia di traghetti, la Miglior compagnia ferroviaria, la Miglior destinazione, il Miglior resort, la Miglior agenzia di viaggio.