Lombardia: ricerca e innovazione, da Regione 2 mln a 10 progetti sperimentali

Milano, 10 ott. (AdnKronos) – Regione Lombardia ha approvato l’elenco dei dieci progetti ammessi alla sperimentazione in Ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, per cui sono stati stanziati 2 milioni di euro. A ciascuno andrà un contributo fino a massimi 250mila euro. “L’iniziativa – ha sottolineato Luca Del Gobbo, assessore all’Universita’, Ricerca e Open Innovation – avrà ricadute positive sul territorio a livello economico produttivo e occupazionale. Si inserisce nel quadro della Legge regionale 29/2016 e ha l’obiettivo di definire le linee guida per guidare l’ecosistema regionale nelle scelte di investimento”.
I beneficiari, soggetti pubblici e privati, sono capofila di 10 progetti, coperti fino ad un massimo del 50 per cento del loro costo totale. Tre sono le macro-aree di intervento e il finanziamento è così distribuito: 1,161 milioni di euro andranno a sei progetti in tema di trasferimento tecnologico. I beneficiari saranno Tecnoalimenti, Universita’ degli studi di Milano – Bicocca (capofila di due progetti), Fondazione Telethon, Politecnico di Milano e Rse; 750mila euro per Arthur D. Little, The European House Ambrosetti, Assioma.net per tre progetti riguardanti la trasformazione digitale (in particolare sicurezza, big e open data, Internet of Things); 78mila euro andranno infine alla Fondazione Bassetti per un progetto in tema di “responsabilita’ della ricerca e dell’innovazione”.