Migranti: Berlato (Fdi), situazione esplosiva a Bagnoli e Conetta, assenza totale governo (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – “Tutta questa situazione era prevista e noi di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale sia a livello regionale, sia a livello parlamentare, l’avevamo con forza fatta presente a tutto il Governo in più occasioni con mozioni ed interrogazioni alla Camera”, ricorda il Consigliere Berlato.
“Fin da subito, quando il Ministro dell’Interno nel 2015 parlava di momentanea situazione di emergenza, abbiamo accolto gli appelli dei Sindaci, abbiamo ascoltato la forte preoccupazione dei cittadini e ci siamo attivati in tutte le sedi presentando proposte concrete proponendo un cambiamento radicale della strategia di politica estera – spiega – Blocco delle frontiere, accordi con i governi dei Paesi nord africani per bloccare gli sbarchi, verifica dell’operato delle presunte ONG, presa di posizione in sede europea per una gestione dell’immigrazione e condivisione di scelte internazionali e tutto questo mentre nel territorio nazionale dovevano essere chiusi gli hub dopo l’identificazione di tutti gli ospiti fino ad allora presenti e rimpatrio totale di tutti quelli che non hanno i requisiti di rifugiato politico”.
“Oggi siamo in questa devastante situazione perché il Governo ha respinto tali proposte e per gli accordi internazionali si è mosso tardi ed in modo non deciso”, conclude amareggiato Berlato.