Yemen: Marcon, dal 2015 denunciamo questa vergogna

106

Roma, 30 dic. (AdnKronos) – “In questi giorni torna a galla la questione delle armi italiane usate dall’Arabia Saudita nella guerra in Yemen. Molti autorevoli commentatori sui giornali italiani finalmente dicono che è stato ‘un grave errore’ vendere armi all’Arabia Saudita. Giusto, ma perché quando qualche mese fa quando abbiamo presentato una mozione per l’embargo delle armi ai sauditi, si è preferito passato sotto silenzio la notizia?” Lo afferma il capogruppo di Sinistra italiana-Possibile alla Camera , Giulio Marcon, esponente di Liberi e uguali.
“Noi -aggiunge- abbiamo denunciato quasi da soli pubblicamente questa vergogna, se pensiamo che la prima interrogazione parlamentare risale al 2015. Ora è chiaro a tutti che il governo italiano in tutti questi anni è stato complice della guerra e delle morti di civili”.