Arezzo: a Lucca solo un pari dopo un’ottima prestazione

1020

L’Arezzo gioca in anticipo a Lucca e, in un campo al limite della praticabilità, conquista un pareggio che lascia qualche recriminazione. Intendiamoci subito però non stiamo parlando di errori arbitrali. La squadra di Pavanel ha raccolto meno di quanto avesse meritato e questa è una costante in questo inizio di 2018. Tre gare, un solo punto all’attivo. Letto così, guardando solo i numeri “una catastrofe” invece no. L’Arezzo ha sempre espresso un buon gioco. Non ha mai subito l’avversario, avrebbe solo meritato di portare a casa qualche punto in più. Anche ieri sera si è ripetuto lo stesso tema. Primo tempo equilibrato. La Lucchese passa in vantaggio con Capuano grazie ad un pallone che si blocca in una pozza al centro dell’area di rigore. Il giocatore rossonero ne approfitta ed infila un incolpevole Perisan. L’Arezzo spinge forte soprattutto sulla fascia di competenza di Sabatino e trova il pareggio grazie ad un gran goal di Cutolo pochi minuti prima di andare al riposo.

Nella ripresa c’è una sola squadra in campo e non è quella di casa. L’undici di Pavanel costruisce azioni su azioni. Cutolo è particolarmente ispirato ed autentica spina nelle maglie della difesa avversaria. Foglia cerca la conclusione dalla lunga distanza e solo un miracolo del portiere gli toglie la gioa di una rete fantastica. Si continua così sino al 94’. Mai un pericolo per Perisan mentre l’Arezzo cerca la vittoria sino agli ultimi minuti. Su un campo pesantissimo, dove giocare la palla era quasi impossibile gli aretini hanno attaccato e costruito gioco sino alla fine. Segno questo di una condizione atletica che, dopo gli interventi per rimediare agli errori estivi, è al top.

Da questa analisi non può che scaturire un certo ottimismo per il futuro. L’Arezzo è in credito con la fortuna. Sta giocando bene. E questa è la cosa più importante, ciò che ci fa essere ottimisti per il futuro. “Raggiungere la salvezza prima possibile” queste le parole di Pavanel a fine partita. Con queste prestazioni non è una chimera!