Clochard ucciso al Flaminio, c’è un fermo

82

Roma, 9 feb. (AdnKronos) – E’ stato fermato dagli agenti del gruppo Parioli della polizia locale di Roma il presunto responsabile dell’omicidio del clochard trovato morto una settimana fa all’interno dello stadio Flaminio. L’uomo, a quanto si apprende, è un cingalese connazionale della vittima. Ora sarà sottoposto alle procedure di fotosegnalamento. L’omicidio sarebbe avvenuto in seguito a un litigio.