Corvallis: acquisisce Ubm e si rafforza nel business process outsourcing

Padova, 4 dic. (AdnKronos) – Attraverso la partecipata FDM Document Dynamics, Corvallis Holding acquisisce dal Gruppo Zucchetti UBM Business Services, azienda con oltre 60 dipendenti e 3,3 milioni di fatturato specializzata nella consulenza e nell’erogazione di servizi di business process outsourcing (BPO) in ambito amministrativo, finance, customer service, commerciale e procurement. Il segmento BPO rappresenta per Corvallis un’area chiave di sviluppo, alimentando un volume di affari di oltre 75 milioni di euro, pari a circa il 50% dei ricavi del Gruppo (dati 2017).
L’operazione valorizzerà le grandi competenze di UBM mantenendo l’approccio “taylor made” nella revisione e gestione di interi processi di business inserendole in un contesto industriale e le potenzierà con un’iniezione di innovazione tecnologica. Grazie al nuovo assetto FDM emergerà come un caso unico nel settore del BPO in in grado di offrire alla propria clientela competenze e servizi di outsourcing documentali integrati ai processi di business. A sancire questo riposizionamento, a gennaio 2019 arriverà anche il cambio di brand in FDM Business Services.
Nata nel 1999, FDM si specializza fin da subito nella gestione documentale e nella digitalizzazione di vasti archivi cartacei. Nel 2013 la società è acquisita da Corvallis. Oggi FDM ha un volume d’affari di 20 milioni di euro e un organico di oltre 200 addetti con 4 sedi operative, 2 data center e 10 centri documentali sparsi tra Veneto, Friuli, Lombardia, Valle d’Aosta, Lazio, Umbria, Campania e Calabria.