Davide Parsi sopra tutti nel secondo giorno di prove in piazza

Tanti cinque colpiti da titolari e riserve a dimostrazione della crescita dopo il primo giorno di prova. Ancora due giorni di prove per arrivare perfetti alla giostra di sabato prossimo.

Lunedì secondo turno di prove in piazza per i quartieri dopo la giornata di apertura di domenica dove le cose da rivedere erano molte.

? Il nostro approfondimento nel corso del secondo giorno di prove è a tinte giallo-cremisi. Abbiamo raccolto le dichiarazioni di Andrea Vernaccini e Davide Parsi, che hanno aperto questa seconda sessione. Poi, abbiamo dedicato un ricordo alla memoria di Marcello Innocenti, capitano vittorioso della Chimera, con le parole di Mario Capacci e Paolo Parigi ??

Posted by Arezzoweb.it on Monday, 18 June 2018

Scendono in piazza per primi i cavalieri di Porta del Foro facendo subito vedere il netto progresso dopo un giorno di prove. Davide Parsi ripetutamente sul centro con entrambi i cavalli tranne al primo tiro che si ferma sul quattro. Una raffica di centri in grado di spaventare chiunque. Stessa cosa per Andrea Vernaccini anche lui sul centro e con un piccolo brivido quando al secondo tiro non gira il buratto dopo aver colpito il cinque. Ottime anche le prove delle riserve Innocenti e Gabelli sul centro con quest’ultimo perfetto sul centro.

Scende sulla lizza Porta Santo Spirito riproponendo i cavalli di ieri sera doc per Scortecci e napoleone per Cicerchia. Entrambi sul cinque con Elia Cicerchia che sembra aver trovato il giusto affiatamento con il cavallo a dimostrazione che il cavaliere riesce ad adattarsi bene su qualsiasi cavallo. Bene la riserva Pineschi con due centri colpiti mentre Bennati deve affinare ancora un pò il tiro.

E’ la volta poi di Porta Sant’Andrea che con Enrico Vedovini si rischia di ripetersi dicendo che il suo stato di forma fa paura. Due tiri in sella a Peter Pan un cinque e un quattro che per un solo millimetro non fa il bis. Bene anche Marmorini che sta crescendo giorno dopo giorno in sella a Sibilla andando anche lui a colpire il cinque. Le riserve si confermano al pari dei titolari e con uno splendido Montini con tre centri su tre tiri e un Rossi decisamente in forma con il suo cavallo nuovo ma che non impedisce a lui di colpire il centro.

Porta Crucifera chiude la seconda sessione di prove con i suoi debuttanti Rauco e Vanneschi questa sera gli unici a on aver colpito il centro. Rauco è stato colpito dal mazzafrusto durante un tiro senza riportare conseguenze e proseguendo la sessione di prove. Molto bene le riserve con Carboni, Fardelli, Paffetti e Francoia tutti hanno colpito il centro.

Foto: @CaterinaTurchi