Def: Serracchiani, è truffa a danno di italiani

Roma, 28 set. (AdnKronos) – “Occorre faccia di bronzo e cuore di pietra per vendersi sorridendo questa vera e propria truffa ai danni degli italiani. Avremo meno investimenti, meno lavoro, più tagli e più debiti, e questi sciagurati fanno festa sui balconi di Palazzo Chigi”. Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando l’approvazione della nota di aggiornamento del Def da parte del Governo.
“Salvini e Di Maio possono anche raccontare che se ne fregano dello spread e dei mercati brutti e cattivi ma – indica Serracchiani – l’aumento del costo del denaro sarà una tassa che peserà in modo indiscriminato su famiglie, aziende, Enti locali. Peserà di più ancora di più su quei ceti deboli che i 5Stelle dicono di voler aiutare: gli effetti dello spread annulleranno quel poco di reddito di cittadinanza che si può spartire con 10 miliardi”.
“Tutto questo si aggiunge all’aumento delle tariffe dell’elettricità e del gas, al taglio delle agevolazioni fiscali esistenti, e soprattutto – aggiunge Serracchiani – alla mannaia dei 5 miliardi di tagli previsti a sanità e scuola. E’ angosciante sapere che hanno previsto tutto, fino alla rottura con l’Europa”.