M5S: Di Maio senior, per me trattamento che si riserva a pericolosi criminali

Roma, 3 dic. (AdnKronos) – “Quando nei giorni scorsi la è venuta a Mariglianella per controllare il capanno sul terreno di proprietà mio e di mia sorella, l’area è stata sorvolata da un drone, come nei giorni scorsi la nostra casa. C’erano giornalisti e telecamere ovunque. Forse non spetta a me giudicare, ma mi sembra un trattamento che si riserva a un pericoloso criminale e mi spiace per i miei vicini e per tutto il paese”. Lo dice Antonio Di Maio, padre del vicepremier e ministro del e dello Sviluppo economico, in un passaggio della videolettera pubblicata su Fb.
“Ammetto che nel cortile avevo lasciato qualche mattone e dei sacchi con del materiale edile ed altre cose. Anche in questo caso, se ho sbagliato me ne assumo la responsabilità. Ma essendo la mia proprietà privata, non pensavo che questo potesse essere addirittura un reato ambientale”, ammette Di Maio senior.