Manovra: prevertice Conte-Di Maio e Salvini su nodi politici

Roma, 16 dic. (AdnKronos) – Prevertice di un’ora circa tra il presidente del Consiglio e i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, prima della riunione allargata con i ministri Giovanni Tria e Riccardo Fraccaro, i sottosegretari Laura Castelli e Massimo Garavaglia a Palazzo Chigi. A questo sarebbe dovuto lo slittamento della riunione dei ‘big’ economici del governo giallo verde sulla manovra, inizialmente in programma alle 20 ma di fatto iniziata alle 21.20.
Tra i temi sul tavolo di Conte, Di Maio e Salvini, anche l’ecotassa sulle auto inquinanti e il taglio alle pensioni d’oro. Fonti di Palazzo Chigi assicurano che, su quest’ultimo punto, da parte dei 5 Stelle non ci sarebbe alcun arretramento: tagli fino al 40%. Mentre l’orientamento sull’ecotassa sarebbe quella di mantenere in vita il bonus sulle auto non inquinanti e non inserire alcun tipo di tassa aggiuntiva.