Mantova: controlli a tappeto in notte Halloween, 3 arresti e 23 denunce (2)

(AdnKronos) – A finire in manette sono stati tre uomini: un cittadino extracomunitario, pluripregiudicato, sorpreso in possesso di quasi un etto di cocaina, bilancini e sostanze da taglio, oltre a duemila euro probabili provento di spaccio. Un soggetto di origine maliana, arrestato dopo aver aggredito con un’arma da taglio un uomo di origine gambiana per sottrargli un tablet del valore di circa 500 euro. E un pregiudicato, responsabile di reati contro il patrimonio, arrestato in esecuzione di specifica ordinanza del tribunale dei minorenni di Brescia.
Tra i denunciati, invece, un cinquantenne italiano e un cittadino indiano accusati di furto aggravato all’interno di supermercati; quattro italiani incensurati per ricettazione di una bicicletta e di un telefono cellulare risultati oggetto di furto; quattro pregiudicati italiani ritenuti responsabili di truffe on-line; quattro conducenti sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcoolica e un pregiudicato straniero, per spendita di banconote false.
Tra i locali sottoposti a controlli, anche negozi che proponevano gadget per la festa, tra cui maschere e zucche finte, per verificare che tutti i prodotti in vendita fossero conformi alle leggi in materia, con il marchio Ce originale e non contraffatto per la tutela dei minori. Al momento, non sarebbero state riscontrate violazioni in ragione delle verifiche operate, anche se i complessi accertamenti incrociati sono tuttora in corso.