Migranti: Calderoli, anche Merkel segue linea Lega

34

Roma 14 giu. (AdnKronos) – “Un comunicato della Cdu annuncia l’intesa tra la cancelliera Merkel e il suo ministro degli Interni Seehofer per procedere alle espulsioni dei clandestini. L’intesa prevede che i migranti le cui domande di asilo sono state respinte in Germania saranno accompagnati al confine immediatamente o respinti se riprovano a entrare nel Paese. Ovvero quello che la Lega chiede da anni e che adesso farà con i suoi ministri”. Lo sottolinea Roberto Calderoli, esponente del Carroccio e vicepresidente del Senato.
“Considerato che la Merkel negli ultimi sette anni è stata la stella polare dei governi Monti, Letta, Renzi e Gentiloni, e che pertanto la Merkel non si può annoverare tra le fila degli xenofobi, intolleranti ecc. adesso la sinistra a casa nostra dirà che non possiamo fare altrettanto con i nostri di clandestini? Adesso -conclude Calderoli- voglio vedere con che faccia la sinistra si opporrà nel momento in cui faremo altrettanto”.