Ordinanza del sindaco per la festa di fine anno

33
piazza sant'agostino

Veglione di fine anno, festa in sicurezza: no a bombolette di spray urticante, contenitori in vetro, lattine e fuochi d’artificio

In arrivo l’ordinanza del Sindaco per la tutela dell’incolumità pubblica e la sicurezza urbana in occasione della festa di fine anno organizzata dal Comune di Arezzo che si terrà in Piazza Sant’Agostino, evento che come di consueto richiamerà moltissime persone tra aretini e turisti presenti in città, complice anche un programma particolarmente ricco e con ospite d’eccezione, Pau dei Negrita. Proprio per garantire che la serata si svolga nella massima serenità nell’area della festa e nelle strade limitrofe è fatto divieto di introdurre contenitori in vetro e lattine, oltreché bombolette spray con sostanze urticanti. Vietato inoltre, ai gestori o titolari degli esercizi di somministrazioni e commerciali ubicati nei luoghi dove si svolge la festa di fine anno e nelle aree perimetrali di via Garibaldi e via Margaritone, di servire bevande in contenitori di vetro o lattine nelle aree esterne, o di venderle per asporto, divieto esteso anche agli esercizi temporanei di somministrazione e vendita. Sempre in Piazza Sant’Agostino e strade limitrofe è vietata anche l’accensione di fuochi d’artificio o analoghi oggetti pirotecnici.