Rauco – Vanneschi è la nuova coppia giostratori di Porta Crucifera

La decisione presa dal consiglio direttivo rossoverde dopo aver valutato la relazione dello staff tecnico. Nel ballottaggio a tre l’escluso è Andrea Carboni

Il numero è il quindici, i giorni che mancano alla disfida di buratto della 136 edizione della Giostra del Saracino. La data 08 giugno 2018 quella che Adalberto Rauco e Lorenzo Vanneschi non dimenticheranno giorno in cui  il Capitano e il Rettore di Porta Crucifera gli hanno affidato le sorti del quartiere rossoverde per conquistare la lancia d’oro del prossimo 23 giugno.

Il Consiglio Direttivo lo ha comunicato nel proprio sito “Il Rettore ed il Capitano a nome di tutto il Consiglio Direttivo, dopo aver valutato la relazione dello Staff Tecnico, hanno deciso che la coppia di Giostratori titolari per l’edizione di Giugno sarà composta da Lorenzo Vanneschi e Adalberto Rauco.

Una scelta difficile per il grande impegno e ottimi risultati raggiunti da tutti i ragazzi che si sono allenati e messi a disposizione con grande disponibilità dimostrando di essere un Team assolutamente affidabile e per questo ad ognuno di loro va il nostro ringraziamento.”

Dunque i due giovani giostratori di Colcitrone correranno la giostra di giugno. La decisione è stata presa dal consiglio direttivo dopo aver valutato la relazione dello staff tecnico. Il grande escluso è Andrea Carboni. Passato in rossoverde nel 2017 ha disputato le ultime due edizioni in coppia con Fardelli.

Rauco, passato da Porta del Foro a Porta Crucifera lo scorso 19 aprile, e Vanneschi sono i giovani che nelle due Prove Generale del 2017 hanno lasciato un segno importante sul cinque conquistando le attenzioni degli addetti ai lavori. Una settimana per continuare la rifinitura al campo prova e poi tutti in piazza per le prima di lanciare la sfida al buratto. Tante le aspettative e la curiosità per vedere all’opera i due giovani giostratori cruciferini.