Sicurezza: Milano, controlli Polizia nelle periferie, due rimpatri

44

Milano, 14 lug. (AdnKronos) – In quarantotto ore più di duecento persone sono state controllate – e due rimpatriate – dalla Polizia di Milano, che ha messo in pratica nelle zone periferiche della città il Protocollo Penelope della Questura: controlli sistematici e a tappetto sul territorio per il contrasto della criminalità.
Due gli interventi: il primo, l’11 luglio, al Corvetto e in via Salomone. Qui, sono state controllate 79 persone e un filippino colpito da ordine di espulsione è stato accompagnato in questura. Un cittadino italiano è stato indagato per il reato di tentato furto e un cittadino moldavo per il reato di evasione.
Il 12 luglio, la seconda giornata di accertamenti ha coinvolto 154 persone, tra via Feltre, via Rombon e la zona del Parco Lambro. Un’altra persona, di nazionalità marocchina è stata accompagnata per essere rimpatriata.