Trasporto aereo: Enac a Ue, individuare servizi minimi in prezzo biglietto

48

Roma, 15 nov. (AdnKronos) – Individuare servizi minimi da includere nel prezzo del biglietto aereo, tra cui bagagli e assegnazione dei posti. E’ la comune richiesta che avanzano alla Commissione europea Italia, Francia, Germania e Spagna,m attraverso le rispettive autorità per l’aviazione civile, per colmanre l’attuale gap normativo. Una richiesta che, spiega l’Enac annunciando l’iniziativa, che nasce da iniziative e pratiche commerciali di alcune compagnie aeree, soprattutto low cost, come pagamenti aggiuntivi per bagagli o assegnazione dei posti.