Usa: prezzi alle importazioni +1% a gennaio, meglio di attese

Milano, 16 feb. (AdnKronos) – In crescita i prezzi alle importazioni nel mese di gennaio negli Stati Uniti. Secondo quanto diffuso oggi dallo U.S. Bureau of Labor Statistics, l’incremento è stato dell’1%, dopo un rialzo dello 0,2% a dicembre. I prezzi più alti sia dei prodotti non petroliferi, sia di quelli petroliferi hanno contribuito al rialzo, segnala il dipartimento del Lavoro. Il dato batte il consensus che indicava +0,6%. Per quanto riguarda il prezzo alle le esportazioni si assiste a gennaio a un incremento dello 0,8% che segue +0,1% di dicembre.