Agenti della Squadra mobile soccorrono donna incinta all’intero Foro Boario

Polizia di Stato
Polizia di Stato

Nella nottata di ieri personale della Squadra Volante dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico di questa Questura, durante la consueta attività di controllo del territorio, veniva richiamato nell’attenzione da una donna che si trovava da sola all’interno del parco del Foro Boario e che procedeva a passo molto lento e affaticato alzando il braccio con richiesta di aiuto.

Si trattava di una donna incinta all’ottavo mese di gravidanza che era uscita di casa per una passeggiata ma che era stata colta da un malore al ventre che l’aveva costretta a permanere per oltre due ore su una panchina del parco nella speranza che passasse qualcuno a prestarle aiuto perché, a causa della batteria scarica del suo telefonino, non era riuscita a chiamare nessuno.

La donna veniva prontamente soccorsa dagli operanti e veniva immediatamente rintracciato il marito che riusciva, pertanto, a raggiungerla in ospedale dove era stata condotta da personale del 118.