Al via la nona edizione della “Ronda Ghibellina”, quest’anno anche in notturna

Tra i partenti, sabato alle ore 18, anche il Mario Agnelli

Mille i partenti tra professionisti, semplici appassionati e  sportivi per la Ronda Ghibellina, la gara di trail che ogni anno si corre nei giorni della merla a con partenza dal Palazzetto dello  “F. Meoni”.  Sabato e domenica prossimi gli occhi degli sportivi amanti della natura sono tutti puntati, quindi, verso la cittadina che offre scenari unici in un contesto ricco di come il vecchio cammino dei “pozzini” ritagliato sul vecchio acquedotto etrusco-romano. 

Al via, quindi, la nona edizione della “Ronda Ghibellina” che quest’anno ha introdotto tante novità a partire dalla Sky Nigh short” (10 km: scalata al Castiglion Maggio e ritorno) che si correrà di sabato ore 18.00  con partenza al tramonto e un apertitivo speciale come finisher. Oltre alla Sky Night (10k 600d+) di sabato 26, sono previste domenica 27 Super Assassina (25k 1200d+), partenza ore 8.00 come per la Ghibellina (45k 2500d+), Ghibellina Plus (70k 3800d+), partenza ore 6.00. “La Ronda Ghibellina ottiene sempre più consensi tant’è che nuovi sponsor nazionali vogliono legare il proprio brand alla corsa. Confermata come lo scorso anno la diretta della gara che sarà possibile collegandosi con un vederla in tutto il mondo” dichiara Renato Menci, presidente dell’A.S.D. Ronda Ghibellina. L’altra grande novità 2019, sicuramente gradita da tutti gli atleti, è il boccale esclusivo e pieno di  artigianale come premio finisher per tutte le distanze. Sempre di domenica mattina verranno confermati il trekking curato dal Botton d’Oro e il Baby Ring dedicato ai piccoli , per i quali si tratta di una delle rare occasioni in cui possono provare le emozioni del trail running. “Complimenti agli organizzatori per il grande che fanno per la buona riuscita di questa manifestazione” sostiene Sauro Bartolini, consigliere comunale delegato allo sport. Con la “Ronda Ghibellina” si apre la stagione degli sportivi chehanno tra le loro peculiarità la promozione del territorio. “Vorrei provare l’ebbrezza della gara in nottura” esordisce il sindaco Mario Agnelli che aggiunge “la Ronda Ghibellina è una manifestazione che ogni anno ci relaga novità e nuove iniziative che attirano sempre più persone anche nei mesi invernali”.  Ronda Ghibellina Trail gode del prezioso supporto organizzativo di alcuni associazioni locali (Vab, Geco e Gruppo Storico che isieme ai tanti volontari formano uno squadrone di 300  persone)  e della collaborazione del di Castiglion Fiorentino. E’ confermato tutto l’apparato logistico con il quartier tappa presso il Palazzetto Fabrizio Meoni.