Arrestato per minacce e lesioni nei confronti della ex moglie

Uno Stalker recidivo è stato arrestato dalla ad per la terza volta.

A finire nei guai un uomo di 39 anni, di origine albanese, perché continuava a minacciare l’ex moglie, una di 35 anni sua connazionale.

L’uomo era stato già condannato nel 2015 per ingiurie, minacce e lesioni nei confronti della moglie.

Dopo essere tornato in libertà aveva ricevuto dalla questura un ammonimento per violenza familiare e aveva ricevuto una nuova condanna a sei mesi di reclusione.

Uscito per buona condotta, è tornato a perseguitare la moglie anche con minacce di morte. Ed è stato di nuovo arrestato.

Dopo qualche mese di ha ottenuto gli arresti domiciliari e ha iniziato a prendere di mira anche il nuovo compagno della ex.