Arriva la gara Modena Cento Ore 2019: come cambiano sosta e circolazione

La gara di rally e di regolarità per auto storiche Modena Cento Ore 2019 organizzata dall’associazione Scuderia Tricolore ASD raggiungerà mercoledì 5 giugno piazza Grande transitando da via di San Clemente, via e piazza San Domenico, via Sassoverde, via Ricasoli, viale Buozzi, via de’ Palagi, piaggia San Martino, via Vasari, corso Italia e via Crispi. Le auto avranno inoltre a disposizione alcune aree di sosta.
Dalle 8 alle 16 scattano dunque i divieti di transito e di sosta con rimozione in via Vasari, piazza Grande, via Borgunto, piaggia San Martino e via Seteria. Via Pescaia diventa strada senza uscita, con transito consentito ai soli residenti con ingresso e uscita da via Mazzini. I veicoli in transito in via Borgunto giunti all’intersezione con piaggia San Bartolomeo hanno l’obbligo di svoltare a destra.
Dalle 9 alle 16 sono inoltre istituiti il divieto di sosta con rimozione in via Ricasoli e viale Buozzi su ambo i lati del tratto compreso tra via Antonio da Sangallo e vicolo delle Terme e il senso unico di circolazione, direttrice via Sassoverde – via Antonio da Sangallo, in via Ricasoli e nel tratto di viale Buozzi compreso tra via Ricasoli e vicolo delle Terme. I veicoli circolanti sul tratto di via Ricasoli adiacente a piazza Madonna del Conforto giunti all’intersezione con viale Buozzi hanno l’obbligo di svoltarvi.
Ai veicoli partecipanti alla manifestazione è consentita la sosta nel tratto di viale Buozzi compreso tra via de’ Palagi e vicolo delle Terme, sul lato destro. Inoltre dalle 8 alle 16 l’organizzazione avrà a esclusiva disposizione la porzione del parcheggio di via Pietri adiacente al ristorante messicano.
Dalle 12 alle 16, infine, dall’accesso video-controllato di via di San Clemente è consentito il solo transito locale.