Castiglion Fiorentino, domenica festa della Confraternita di Misericordia

Consueta festa della Misericordia domenica 29 settembre a Castiglion Fiorentino.
Il programma prevede alle ore 11 il ritrovo in piazza San Francesco delle autorità militari, civili e religiose.
Alle ore 11.30 la Santa Messa nella chiesa di San Francesco e a seguire il pranzo sociale. “E’ l’occasione per ringraziare quanti ci permettono di operare al servizio dei più bisognosi” fa sapere la Governatrice delal Confraternita della Misericordia, Paola Salvadori.
Tra le finalità della Misericordia c’è anche quella di essere un punto di riferimento e di accoglienza non solo per chi si trova in difficoltà ma anche per chi desidera aiutare il prossimo. Oltre ai servizi sociali e sanitari si occupa anche del delicato settore cimiteriale. La onlus castiglionese conta 800 iscritti di cui una 70tina attivi. Per la prima volta nella sua storia la carica di Governatore, per altro riconfermata nel 2017, è ricoperta da una donna, Paola Salvadori che con tenacia e determinazione sta portando avanti la confraternita mantenendola al passo con i tempi.