Chiusi della Verna tra i comuni danneggiati dalla chiusura della E45

La Regione inserisce il comune di Chiusi della Verna nell’elenco dei territori danneggiati economicamente dalla chiusura della E45. A chiederlo era stato con insistenza il sindaco Giampaolo Tellini attraverso l’invio di una lettera, indirizzata alla Giunta Regionale, con la quale aveva sottolineato i danni subiti dal suo territorio in seguito al provvedimento di chiusura del viadotto del Puleto, e chiesto di conseguenza l’inserimento di Chiusi della Verna nella lista stilata dalla Regione che tiene conto dei danni subiti da 7 comuni (Anghiari, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Sansepolcro e Sestino). Con un’apposita delibera la Giunta quindi disporrà interventi e risorse finanziare necessarie al ristoro dei danni economici subiti dai territori direttamente interessati dalla chiusura della e45. “Per un comune come il nostro che ha nell’attrattiva religiosa ad ampio raggio la sua non esclusiva ma dominante ragione economica-commerciale, la chiusura della E45 sta rappresentando un danno significativo che la Regione Toscana non può e non deve ignorare” ha dichiarato Tellini. La decisione è stata comunicata venerdì scorso e il provvedimento di integrazione dell’elenco è stato pubblicato nel sito della Regione tra gli interventi straordinari.