Come e perchè l’inserimento lavorativo dei rifugiati. Ce ne parla il professor Federighi


Nell’ambito del ciclo di seminari sui temi dell’integrazione e della radicalizzazione organizzato ad Arezzo dal Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell’Università di Siena nell’ambito del progetto “Forward”, stamani, nel campus del Pionta è intervenuto il professor Paolo Federighi, docente di Pedagogia all’Università di Firenze, impegnato in attività di ricerca anche in ambito internazionale (Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, Commissione europea, Unesco e altre istituzioni).

Il tema affrontato è stato quello dell’inserimento lavorativo dei rifugiati, come ha spiegato ai nostri microfoni.