”Dolce e chiara è la notte”, appuntamento per il 10 agosto con Lorenzo Reho al borgo di Castelnuovo

Castelnuovo dei Sabbioni concerto
Castelnuovo dei Sabbioni concerto

Il quarto evento  della rassegna musicale dell’ cavrigliese si svolgerà nella sera di San Lorenzo a partire dalle 21 e 15 al vecchio borgo di Castelnuovo dei Sabbioni: si esibirà il giovane e talentuoso pianista lombardo

 

Per la notte di San Lorenzo non poteva esserci scenario migliore. “Dolce e chiara è la notte”, la rassegna musicale allestita dal di in collaborazione con l’ ”Accademia Musicale Valdarnese”, “Orientoccidente”, l’associazione “Opera Viwa”, è al classico appuntamento della serata delle stelle cadenti.  Sabato 10 agosto, a partire dalle 21 e 15, il borgo di Castelnuovo, simbolo della cittadina e sede del museo MINE, farà da cornice all’assolo pianistico di Lorenzo Reho, musicista classe 1994 nato a Pavia, allievo del maestro Andrea Turini e vincitore di diversi premi internazionali, che allieterà gli spettatori sulle note dei “mostri sacri” della classica internazionale con musiche di Beethoven, Liszt e Prokofiev. Il è in collaborazione con “ Piano ”.

Si conferma dunque la volontà dell’Amministrazione Comunale di Cavriglia di valorizzare, tramite la rassegna, tutti i luoghi e i centri abitati del territorio comunale. Dalle luminose piazze dei nostri borghi, agli intimi sacrari delle piccole chiese, alle raffinate atmosfere delle ville, “Dolce e chiara è la notte” accompagnerà con le sue note i cavrigliesi fino alla fine di agosto.

L’ingresso al concerto è gratuito.

1) Sabato 10 agosto 2015 ore 21.15 – Borgo di Castelnuovo dei Sabbioni

VALDARNO PIANO FESTIVAL

RECITAL PIANISTICO

con Lorenzo Reho

 

 

2) Giovedì 15 agosto 2015 ore 21.15 – Agriturismo “Villa Barberino” a  Meleto Valdarno

VALDARNO PIANO FESTIVAL

HOPPER PIANO TRIO

con Federico Picciotti (violino), Gianluca Montaruli (violoncello), Alberto Dalgo (pianoforte)

 

3) Sabato 17 agosto 2015 ore 21:15  – Sagrato della Chiesa di Montegonzi

ASSOCIAZIONE OPERA VIWA – “TERRE D’” MUSIC FESTIVAL

MI CHIAMO ERIC SATIE COME CHIUNQUE

con Barbara Rizzi (pianoforte) e Clara Manzon (voce narrante)

 

4) Venerdì 23 agosto 2015 ore 21.15 – Pieve di

ASSOCIAZIONE OPERA VIWA – “TERRE D’AREZZO” MUSIC FESTIVAL

LE FOLLIE DI PAGANINI

Claudio Piastra (chitarra), Luca Ranieri (viola), Maria Cecilia Berioli (violoncello)