Domani la Prova Generale in Memoria di Antonio Bonacci

Domani sera alle 21.30 la Prova Generale della 138esima del sarà corsa in memoria di Antonio Bonacci (20.07.1958 – 23.11.2018).

Stimato avvocato, uomo di Giostra e grande appassionato, Antonio Bonacci ha ricoperto per la manifestazione il ruolo di magistrato nel corso degli ultimi due mandati dal 2013 al 2018 distinguendosi  per serietà, imparzialità ed esemplare correttezza. Figura carismatica e solare, dalla grande personalità, controllore autorevole, sempre disponibile, Antonio Bonacci ha saputo dare moltissimo, negli anni, alla manifestazione e alla città ricoprendo i suoi incarichi nel ruolo di magistrato con irreprensibilità e professionalità e al tempo stesso grande passione e fortissimo senso di appartenenza. Il suo entusiasmo nell’essere partecipe ad ogni evento della , la sua positività e il suo desiderio più volte manifestato di rimanere al servizio della manifestazione,  rimarranno nel  ricordo di tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerlo ed apprezzarlo.

Il quartiere vincitore riceverà dal di il Piatto d’argento, trofeo della Prova Generale. Come di consueto, si rinnova anche la collaborazione con l’Associazione Macellai Aretini che offriranno al quartiere vincitore la tradizionale porchetta e alla quale va il ringraziamento da parte dell’amministrazione comunale e dei rettori dei quattro quartieri.

VENDITA DEI BIGLIETTI

La vendita dei biglietti per assistere alla Prova Generale è ancora attiva questa sera, mercoledì 19 giugno, dalle 20.30 alle 23.30 nella biglietteria posta sotto le Logge Vasari, e domani, giovedì 20 giugno, dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 22.30 nella biglietteria di via Bicchieraia 32 (piano terra Pietro Aretino).

Si ricorda che i biglietti sono disponibili anche on line sul sito https://giostradelsaracino.ticka.it.

Il prezzo per assistere alla prova generale è di 7 euro per la tribuna A, 5 euro per le tribune B e C, 2 euro per le postazioni in piedi. Non sono previste riduzioni. È invece previsto l’ingresso gratuito per i fino a 4 anni purché assistano alla manifestazione in braccio ad un adulto.

Si ricorda inoltre che per l’acquisto dei tagliandi rimanenti per la Giostra del Saracino di sabato 22 giugno (postazioni in piedi) la biglietteria sarà aperta venerdì dalle 15 alle 18 sotto le Logge Vasari e sabato 22 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 15.00 alle 22.30 in via Bicchieraia 32 (piano terra Teatro Pietro Aretino).

DISPOSITIVO DI

Sia per la Prova Generale, sia per la Giostra di sabato 22 giugno, saranno attive le consuete misure di sicurezza e controllo accessi da parte del personale di sicurezza.

Per quanto riguarda i residenti del centro storico, in particolare delle aree interessate dai divieti messi in atto in occasione della Prova Generale e della Giostra del Saracino, si precisa che la disciplina che regola gli accessi dei residenti all’area della manifestazione, è invariata. Entro domani i residenti ai civici interessati dai divieti dovranno prendere contatto con l’ufficio Giostra del Saracino scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giostradelsaracino@comune.arezzo.it comunicando i propri nominativi. Una volta raggiunti gli accessi alla piazza gli interessati saranno accompagnati ai civici indicati dal personale di sicurezza.

Si ricorda infine che è fatto assoluto divieto di portare all’interno dell’area di svolgimento della manifestazione bottiglie di vetro, petardi, fumogeni, aste, oggetti contundenti e ogni altro oggetto atto ad offendere, arrecare danno a cose e persone o disturbo ai .