Giocando si impara: oggi aiuta l’elefante a trovare….

299

I giochi con i labirinti stimolano la pazienza, l’abilità manuale, la concentrazione e la perseveranza nei piccoli.

Muoversi nel labirinto usando una matita è una sfida per i bambini e le bambine perché imparano a coordinare l’uso delle linea con i movimenti che producono dentro al gioco per poter arrivare all’uscita.

Intrecci da colorare che divertono moltissimo.

Qual è la strada per uscire da questi divertenti labirinti?

E’ sempre un ideale viaggio fantastico.

Perché è bellissimo perdersi all’interno dei percorsi per poi ritrovarsi.

A proposito di labirinti la Toscana, regione ricchissima di antiche tenute appartenute alla famiglia Medici, è ricca anche di fantastici giardini sfarzosi.

Nel comune di Poggio a Caiano ad esempio, villa “Ambra“, è una delle ville medicee più famose.

Fu Lorenzo il Magnifico il committente di questa villa, costruita su progetto di Giuliano da Sangallo e fatta edificare alle pendici del monte Albano, in una bellissima posizione: dal poggio, che dà anche il nome al paese, si gode di una splendida vista sulle città di Prato e di Firenze e sulla piana dell’Ombrone e del Bisenzio.

La villa fu costruita sui resti di un antico castello medievale.

Dal 2007, al secondo piano, è stato allestito il Museo della Natura Morta, con esposti circa 200 dipinti provenienti dalle collezioni medicee.

L’accesso al parco e al giardino è libero, all’interno uno splendido labirinto, quasi un simbolo filosofico.

Un labirinto misterioso, carico di fascino e significato

Nuovo appuntamento con Giocando s’impara, la nuova rubrica di Arezzoweb che tutti i sabato alle ore 10.00 presenta un percorso di giochi e attività che possano stimolare la capacità di osservare e immaginare dei bambini.

Oggi decidiamo di CERCARE la strada, di giocare appunto con due labirinti.

Un file pdf da scaricare gratuitamente, da colorare, disegnare, completare assieme ai nostri bambini.

Giocando s’impara significa giochi facili facili che metteranno alla prova le abilità logiche dei bambini.

Trovare le differenze, scoprire la strada giusta del labirinto, completare delle sequenze.

Aguzzare l’ingegno e imparare senza fatica, affrontando giochi con numeri e parole.

Disegni da colorare.

Tracciati da terminare.

Labirinti per far correre le matite e facili domande a cui rispondere.

Tutte le settimana questo e molto di piu’ è Giocando s’impara.

Scarica QUI gratuitamente la pagina A4 di Arezzoweb.it e gioca con matite e pennarelli.

Buon divertimento.

RUBRICA A CURA DI ROBERTO FIORINI