Gruppo CHL: crescono le opportunità ed i fatturati nelle telecomunicazioni

Maria Grazia Cerè
Maria Grazia Cerè

Dopo aver siglato un’importante intesa con Open Fiber, che permetterà alla controllata Terra di poter usufruire dell’infrastruttura di rete ultraveloce in fibra ottica che l’azienda sta istallando in gran parte dei comuni italiani, il Gruppo CHL inizia a raccogliere importanti successi, soprattutto nell’area Est Europea.

“Il traffico aumenta di giorno in giorno ed i fatturati pure” – afferma Maria Grazia Cerè consigliere delegato del Gruppo.

“Siamo molto orgogliosi di come il mercato sta rispondendo alle nostre proposte – sottolinea Cerè –  ma non sorpresi poiché il lavoro fatto è stato accurato e ben organizzato” conclude il consigliere delegato.

L’interesse attorno al Gruppo si sta facendo sempre più forte – sottolinea Cerè – negli ultimi tempi, infatti, siamo stati contattati da alcuni fondi d’investimento che intendono affiancarci in questo percorso di crescita”. “Anche il mercato borsistico sta guardando con sempre maggior partecipazione al Gruppo CHL – conclude l’amministratore delegato – con volumi giornalieri che proiettano il titolo tra i più scambiati a Piazza Affari”.