Il Cinema a portata di Smartphone le uscite di questa settimana

Siete andati al cinema nel mese di aprile?

Quanti film avete visto?

Vi sono piaciuti?

Si va al cinema per sognare, per ridere, per commuoverci, talvolta per piangere.

Inizio oggi un nuovo mese e tante sono le novità che ci attendono al cinema.

Scopriamole con il quindicesimo appuntamento della rubrica di Arezzoweb.it dedicata al cinema Il cinema a portata di Smartphone.

Una agevole e veloce guida alla programmazione dei film in uscita nella nostra città.

Per riaffermare con gioia che “la cultura è un bene comune primario come l’acqua; i teatri le biblioteche ed i cinema sono come tanti acquedotti”.

Ecco in anteprima le uscite di oggi giovedì 2 maggio 2019.

I FRATELLI SISTERS di Jacques Audiard

“Realista e parodico, il western di Audiard riprende i codici del genere per deviarli come un treno impazzito nell’America della corsa all’oro”.
fratelli
Oregon, 1851. I fratelli Sisters sono pistoleri al servizio del Commodore, padrino locale che li mette sulle tracce di Herman Warm, cercatore d’oro fuggito in California. A precederli nella caccia è John Morris, che ha il compito di rintracciare Warm e trattenerlo fino all’arrivo dei due sicari.
Primo film americano di Jacques Audiard, I fratelli Sisters conquista l’Ovest e riflette a colpi di colt sulla fraternità biologica. Tra l’Oregon e la California, la strada è lunga e il viaggio cova l’oro e un segreto: la consapevolezza che la fratellanza non è un sentimento vano. Pieno di humor nero, di personaggi truculenti e avventure memorabili, il western di Audiard riprende i codici del genere per deviarli come un treno impazzito nell’America della corsa all’oro.

Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=z_y-3I1KsyM

AMANDA di Mikhael Hers

“Un film di atmosfera fatta di malinconia, di sospensione del tempo, di dolorosa dolcezza”.
amanda

Dopo la morte improvvisa della sorella, il sognatore David deve occuparsi della nipote di 7 anni, Amanda.

David vive a Parigi di lavoretti saltuari per sbarcare il lunario e rimandare le responsabilità. Orfano di padre e abbandonato dalla madre diversi anni prima, la sua famiglia sono la sorella e la nipotina. Sandrine, insegnante di inglese, alleva Amanda da sola, veglia sul fratello e aspetta solo di innamorarsi di nuovo. Tra un bicchiere di vino e una conversazione in bicicletta il loro ménage procede sereno.

Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=cyGC0W8PfoI

NON CI RESTA CHE RIDERE di Alessandro Paci

“Le barzellette di un gruppo di amici prendono vita in un mondo surreale”.
ridere

Alessandra Paci e Massimo Ceccherini insieme al cinema in un film tutto da ridere.

Un gruppo di amici si racconta alcune barzellette che improvvisamente prendono vita portando lo spettatore in un mondo surreale.

Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=Lg3czFGBu-w

Buona visione dalla redazione di Arezzoweb.it.

E ricorda, come afferma Roberto Benigni “Il cinema è composto da due cose: uno schermo e delle sedie. Il segreto sta nel riempirle entrambe”.

RUBRICA A CURA DI ROBERTO FIORINI