Il Cinema a portata di Smartphone: “The Mule”, “Copperman” e “10 giorni senza Mamma”

cinema -
cinema - "The Mule" - "Copperman" e "10 giorni senza mamma"

RECENSIONE A CURA DI ROBERTO FIORINI

Il a portata di SMARTPHONE
I in uscita giovedì 7 febbraio 2019

 I film sono soggettivi, quello che ti piace, quello che non ti piace.

Ma per me la cosa che è assolutamente unificante è che quando vado al cinema, pago e mi siedo a guardare un film, voglio sentire che le persone che hanno fatto il film pensino che sia il miglior film del mondo, che hanno riversato tutto in esso e che realmente lo amano.
Anche se non sono d’accordo con quello che hanno fatto, voglio sentire la sincerità.
E quando non la sento, mi pare come se stessi sprecando il mio tempo.
Il cinema deve essere spettacolo, è questo che il pubblico vuole. E per me lo spettacolo più bello è quello del mito. Il cinema è mito” affermava Sergio Leone.

Secondo appuntamento con la nuova rubrica di Arezzoweb.it dedicata al cinema.

Il cinema a portata di Smartphone.
Una agevole e veloce guida alla programmazione dei film in uscita nella nostra città.
Per riaffermare con gioia che “la cultura è un bene primario come l’; i teatri le biblioteche ed i cinema sono come tanti acquedotti”.
Ecco allora in anteprima le uscite di oggi giovedì 7 febbraio 2019.

THE MULE di Clint Eastwood
L’incredibile di Leo Sharp, un novantenne che divenne un corriere della per il cartello messicano”.the_muleTHE MULE di Clint Eastwood
Earl Stone è un anziano signore di circa 80 anni rimasto solo e al verde, costretto ad affrontare la chiusura anticipata della sua impresa, quando gli viene offerto un per cui è richiesta la sola abilità di saper guidare un’. Earl è ignaro di aver appena accettato di diventare un corriere della droga di un cartello messicano. Il suo carico diventa di volta in volta più grande essendo bravo nel suo mestiere, per questo motivo gli viene assegnato un assistente. Nonostante i suoi problemi finanziari appartengano al passato, sorge un altro problema: Earl è finito nel radar dell’efficiente agente della DEA Colin Bates. Earl scopre che è seguito da Bates, ma molto probabilmente a tenerlo d’occhio è anche qualcuno del cartello stesso.
Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=4W9rnhhZjs4

 COPPERMAN di Eros Puglielli
Copperman ovvero Anselmo è un uomo che viaggia nel mondo con l’innocenza di un bambino e il cuore di un leone”.

 

copperman
COPPERMAN di Eros Puglielli

Anselmo è un uomo speciale: nonostante l’età, continua a guardare il mondo con gli occhi di un bambino.  Affascinato sin da piccolo dai supereroi, tanto che crede ancora che il padre che lo ha abbandonato sia a salvare il mondo, ogni notte combatte il crimine del suo paesino con l’identità di Copperman (in inglese uomo di rame), grazie anche al fabbro del paese che gli dona un’armatura.

Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=Z3BMY07ht4A

 10 GIORNI SENZA MAMMA di Alessandro Genovesi
Cosa succede se una mamma sempre presente decide di partire per dieci giorni lasciando i tre figli con un papà fino ad allora praticamente assente?”.

10 GIORNI SENZA MAMMA di Alessandro Genovesi
10 GIORNI SENZA MAMMA di Alessandro Genovesi

e Giulia hanno tre figli: lui è un papà distratto e assorbito dal lavoro, lei è una mamma che si è dedicata alla famiglia rinunciando alla sua carriera. I figli sono Camilla, un’adolescente ribelle di 13 anni in pieno sviluppo ormonale e sentimentale, Tito 10 anni, furbo e sempre pronto a fare scherzi “innocui”, la piccola Bianca di 2 anni che non parla, usa i gesti e si prende ciò che vuole. Giulia, stanca della routine, comunica alla famiglia che sta per partire per dieci giorni di vacanza. Trovandosi da solo, si ritrova all’improvviso in un vero e proprio incubo! Tra cene da preparare, inserimento all’asilo, confidenze imbarazzanti della più grande, giochi sfrenati con gli amici del figlio, , disastri sfiorati e appuntamenti saltati al lavoro, sopravvive a questi dieci interminabili giorni anche grazie al prezioso aiuto di una Mary Poppins molto particolare.

Guarda il trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=66qCt-0TkF8

 Buona visione dalla redazione di Arezzoweb.it.
E ricorda, come afferma Roberto Benigni “Il cinema è composto da due cose: uno schermo e delle sedie. Il segreto sta nel riempirle entrambe”.