La Città del Natale dei record. In arrivo un altro weekend da pienone in tandem con l’Antiquaria

Trecentomila presenze nei primi due fine settimana. E anche per questo, che coincide con l’edizione di dicembre della Fiera Antiquaria, ad Arezzo sono attesi migliaia di visitatori e tantissime presenze.

Questo il primo bilancio della Città del Natale che continua sulla scia del successo. La manifestazione si snoda per le vie del centro, dai mercatini curati da Confesercenti in piazza San Jacopo e Risorgimento, al villaggio tirolese con la grande baita e la casa di Babbo Natale in piazza Grande a cura di Confcommercio, fino al Prato con la torre di 40 metri per ammirare la città, la pista e lo scivolo di ghiaccio, il salotto, lo stand della Lego. E ancora le proiezioni sui palazzi storici che regalano uno spettacolo straordinario. Ma non solo, aperte non solo per i fine settimana dell’Antiquaria, ma anche per tutti quelli del periodo natalizio le Botteghe Artigiane di Cna e Confartigianato in via Bicchieraria.

La Città del Natale è un progetto della Fondazione Arezzo In Tour realizzato in collaborazione con numerose realtà del territorio. Nell’intervista video l’assessore al turismo e grandi eventi del Comune di Arezzo e presidente della Fondazione Arezzo In Tour Marcello Comanducci.