La coppa dei campioni AIA

La sezione aretina dell’Associazione italiani organizza, con il patrocinio del di Arezzo, la settima edizione della coppa dei campioni AIA, uno degli appuntamenti più partecipati e attesi dell’ per gli arbitri italiani.

Un evento che raccoglie le adesioni di 15 sezioni di 15 città italiane per un totale di 300 persone, fra associati AIA e loro familiari, che raggiungeranno Arezzo nel fine settimana dal 21 al 23 giugno, quello della del Saracino edizione notturna.

E a proposito di questa coincidenza, gli ospiti saranno accompagnati nei vari quartieri il venerdì sera dagli arbitri aretini, rigorosamente quartieristi.

Il sabato saranno tutti in a seguire dal vivo la rievocazione.

Le partite di a 5 si svolgeranno nelle strutture sportive della “cittadella dello ”, il club Occhi Verdi e l’Arezzo Academy.

Il venerdì e il sabato sono dedicati alla fase eliminatoria, la domenica mattina si disputano le finali dalle 10.

Le premiazioni vedranno la partecipazione del Alessandro Ghinelli e del campione del mondo di Spagna 82 Ciccio Graziani.

La sezione di Arezzo – ha dichiarato il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini – fa tanta attività sportiva e sociale e riesce a generare sempre grande entusiasmo, spirito di aggregazione e anche presenze turistiche. Grazie per tutto questo e in bocca al lupo per la riuscita della manifestazione”.

Sono tre giorni intensi per la sezione arbitri di Arezzo e i suoi affiliati – ha sottolineato il presidente Sauro Cerofolini – che in modo volontario e per puro spirito associativo, diventano ‘ operator’ d’eccellenza per mostrare Arezzo in tutta la sua . La manifestazione, ancora una volta, porta prestigio alla città e alla sezione stessa che, da Giunti a Bertini, passando per Marcello Nicchi, attuale presidente nazionale arbitri, è riuscita a esprimere un fischietto internazionale senza interruzioni dal 1980 al 2006. Il mio ringraziamento va ai preziosi collaboratori che renderanno questo fine settimana ancora una volta memorabile, all’amministrazione comunale e alle aziende amiche che ci supportano. Un bel viatico in vista delle 70 candeline da spengere: tanti sono gli anni che nel 2019 compie la sezione aretina”.

Coppa AIAQuest’anno le città partecipanti sono: Albano Laziale, Ancona, Bologna, Cagliari, Fermo, Mestre, Milano, i campioni in carica, Nichelino, Nola, Perugia, , Ravenna, Reggio Emilia, Reggio Calabria, Salerno. Si sfideranno in 3 i gironi da 5 squadre ciascuno per poi accedere agli scontri diretti articolati in semifinali e finali.

Il sorteggio ha prodotto queste composizioni: Milano, Cagliari, Nichelino, Mestre, Bologna.

Perugia, Reggio Calabria, Nola, Reggio Emilia, Albano Laziale.

Fermo, Ravenna, Pisa, Salerno, Ancora.