La Musica che gira intorno, alla scoperta di “The Knack”

585

Quarto appuntamento con La Musica che gira intorno.
Quali canzoni hanno fatto la storia del rock?
Quali in tre o quattro minuti hanno cambiato la vita di chi le ha ascoltate?
Quali hanno influenzato i costumi della società?
Credo che tra le canzoni piu’ famose debba entrare di diritto My Sharona.
Perché ammettiamolo, chi non l’ha cantata a squarciagola almeno una volta nella vita?
My Sharona è il primo singolo estratto dall’album d’esordio del gruppo statunitense The Knack.

Ascoltiamolo innanzitutto nella versione originale da 10 milioni di visualizzazioni:

https://www.youtube.com/watch?v=bbr60I0u2Ng

Pubblicato il 18 giugno 1979 il brano raggiunse il primo posto della Billboard Hot 100 e vi rimase per sei settimane, risultando il singolo più venduto dell’anno.
In Italia fu un vero tormentone nell’estate del 1980.
Il power pop di My Sharona ed il suo riff accattivante, insieme all’aspetto retrò anni sessanta, stile new wave della band, si guadagnò i paragoni con alcuni canzoni dei Beatles.
The Knack
I Knack guadagnarono anche la stima dei critici.

Critici che odiavano la disco music che dominava l’industria della musica di quel tempo.

Dopo alcuni album, tuttavia, la critica cambiò opinione e si schierò compatta contro la band che si sciolse  subito dopo l’uscita del terzo album, Round Trip.

Il gruppo si riunì una prima volta nel 1991 pubblicando l’album Serious Fun, ma poi si sciolse nuovamente.

Intorno al 1998 la band si riunì per la seconda volta, e produsse l’album Zoom.

Il celebre riff di My Sharona, a tutt’oggi uno dei più celebri e riconoscibili del rock, fu scritto dal chitarrista del gruppo, Berton Averre, molto tempo prima che si unisse ai Knack.

Secondo quanto dichiarato dal trascinatore del gruppo Doug Fieger, esisteva davvero una ragazza chiamata Sharona di cui lui era innamorato.

Doug Fieger, originario di Detroit, Michigan, aveva suonato prima dei Knack in un complesso rock di paese chiamato Sky.

Ogni volta che pensava a Sharona, gli veniva in mente il riff di Averre.

I due musicisti lavorarono insieme sulla struttura e sulla melodia del brano, proprio partendo dal quell’accostamento di idee.

La donna del brano è Sharona Alperin, un’agente immobiliare che attualmente vive a Los Angeles.

Dave Grohl dei Foo Fighters ha dichiarato in più di una occasione che My Sharona è la sua canzone preferita, i Nirvana ne hanno tra l’altro inciso una cover.

Nel 2005 My Sharona ebbe un ritorno di popolarità, dopo che il presidente degli Stati Uniti George W. Bush affermò che la canzone era inclusa nella lista di ascolto del suo iPod.
foto_1

Michael Jackson dichiarò di aver voluto una versione black di My Sharona per rafforzare l’elenco dei brani del suo album del 1982 Thriller.

In seguito quella canzone divenne la celebre Beat It.

La canzone è presente alla posizione #75 della classifica stilata dalla rivista Billboard Magazine delle migliori canzoni di tutti i tempi.

Nel 2005 The Knack ha fatto un’apparizione nel programma TV Hit Me Baby One More Time.

Oggi la band continua a scrivere e registrare nuove canzoni ma il cantante Doug Fieger non è piu’ con loro.

E’ morto 14 febbraio 2010 dopo una lunga malattia.

Quel giorno, all’età di cinquantotto anni, di lui ormai non si ricordava quasi più nessuno.

Doug da tempo non frequentava i giri che contavano e i mass media si erano completamente dimenticati di lui.

Non era una star di prima grandezza, né un attore famoso o un romanziere da best sellers, e la notizia della sua morte venne relegata in un trafiletto  della pagina degli spettacoli di Repubblica.

Eppure Doug meritava un ricordo migliore, perché lui, una pagina di storia, l’ha scritta comunque.

Una pagina bellissima.
The Knack_1

Credo che My Sharona sia da considerare un classico tra i brani rock’n’roll.

Dopo la morte di Doug Fieger, la musa ispiratrice della canzone, Sharona Alperin, allora sedicenne, raccontò: “lavoravo in un negozio di vestiti e frequentavo i Knack. Doug Fieger, fin dal giorno in cui ci eravamo conosciuti, aveva deciso che io e lui ci saremmo messi insieme. Ma io non ne volevo sapere, ero già fidanzata e pensavo che Doug fosse troppo grande per me. Continuava a scrivere canzoni su di me, e io a respingerlo. Poi un giorno andai a sentire i Knack che provavano, e mentre ascoltavo una loro nuova canzone sentii il mio nome”.

La canzone era appunto My Sharona.

I due hanno continuato a sentirsi anche dopo essersi lasciati, fino alla morte di Doug.

Perché puoi anche cambiare fidanzata o moglie, ma a quanto pare se trovi una musa te la tieni per sempre.
The Knack_2