Marco Marzocca al Teatro Mario Spina di Castiglion Fiorentino

Marco Marzocca, prima farmacista, poi comico, attore, autore con una lunga esperienza di vita artistica, cinema, teatro, televisione. Marco si racconta, la sua vita, la trasformazione, gli inizi della sua carriera ma anche esperienze di vita, una vita anch’essa comica, perché comico è il minimo comune denominatore di tutta la sua esistenza. La nascita dei suoi più famosi personaggi comici, (il pasticcione ARIEL, il burbero ed irascibile NOTAIO, il manesco CASSIODORO, la maga furbona MAMMA ORSA, il tenero MICHELINO, il tecnologico STURBY. La lunga formativa esperienza di Distretto di Polizia, l’incontro e l’amicizia con il suo mentore, il geniale Corrado Guzzanti, l’indimenticabile esperienza non solo professionale ma soprattutto umana con il mitico Gigi Proietti. Una chiacchierata tra amici, un’esperienza non scritta ma vissuta, tra una risata, una domanda, una barzelletta e un ricordo di vita.Un appuntamento con il suo pubblico che Marco sta preparando e meditando da molto tempo con l’unico desiderio di condividere tutte le sue esperienze con il pubblico, divertendosi e divertendo con lo scopo di avvicinarsi sempre più all’essenza del lavoro dell’artista … emozionarsi ed emozionare .

MARCO MARZOCCA

Inizia a lavorare in televisione nel 1994 come comico nel programma televisivo Tunnel su Rai 3 al fianco di Corrado Guzzanti, con cui in seguito recita in diversi spettacoli teatrali come Millenovecentonovantadieci, …la seconda che hai detto! e Recital, e in programmi televisivi come Pippo Chennedy Show, L’ottavo nano e Il caso Scafroglia. Il grande successo televisivo lo raggiunge negli anni duemila con la serie televisiva Distretto di Polizia, dove interpreta l’ingenuo poliziotto Ugo Lombardi per 11 stagioni. Nel 2003 ha partecipato a Raiot – Armi di distrazione di massa. Nel 2006 e2007 è nel cast della serie di Rai 1 Raccontami poi Raccontami 2, con la regia di Riccardo Donna e Tiziana Aristarco, nel ruolo del sacerdote Padre Negoziante. Sempre dal 2006 è nel cast di Zelig, dove interpreta Ariel, un curioso collaboratore domestico di Claudio Bisio (personaggio che aveva già interpretato ne Il caso Scafroglia), a cui dall’edizione 2008 affianca il personaggio del Notaio. Sulla televisione satellitare ha commentato, nei panni di Ariel, la seconda stagione di Takeshi’s Castle insieme a Stefano Sarcinelli, ed è stato attore nel programma Gamebuster in onda su GXT. In radio partecipa saltuariamente alla trasmissione 610, condotta e realizzata da Lillo & Greg su Rai Radio 2. Dal 2011 è interprete di diversi spot della TIM insieme a Bianca Balti e Neri Marcorè, e dal giugno dello stesso anno è ancora al fianco di Corrado Guzzanti nel programma comico di Sky Uno Aniene. Nel 2015 Scrive per Rai Radio 2 “Italiani In Continenti” con Stefano Sarcinelli Ciccio Vercillo e Simona Banchi. Coprotagonista nella serie “Tutti Insieme all’improvviso” al fianco di Giorgio Panariello. Nel 2017 è Autore nel programma “Cavalli di battaglia” varietà televisivo su Rai Uno nel quale Partecipa con il suo cavallo di battaglia “Ariel”. Con Proietti è stato anche coprotagonista nella serie “Una Pallottola nel Cuore”.