Prova Generale: vince Sant’Andrea con 4 di Bruni e il 5 di Montini

Porta sant’Andrea vince la Prova Generale. L’esordiente Bruni insieme a Montini artefici della vittoria con nove punti. Il piatto dedicato a Antonio Bonacci va in via delle Gagliarde.

Ultima carriera con Roberto Gabelli su Pampero. Il tiro di Gabelli è dritto sul centro ma la punta della lancia si ferma sul due.

Seconda carriera per Porta con il debuttante Niccolò Pineschi in sella a Toni. Esordio a sedici anni per il giovane cavaliere giallo blu. Pineschi cerca il centro e ci va molto vicino ma si ferma sul due ma l’Araldo annuncia carriera lenta il punteggio è zero. Anche Santo Spirito è fuori.

cerca di raggiungere a nove punti Sant’Andrea e sulla lizza va Filippo Fardelli su Yuma. Carriera velocissima quella di Fardelli e la punta della lancia si ferma sul due. Il primo verdetto di questa sera Porta Crucifera è fuori.

Partono le seconde carriere è la volta di Saverio Montini su Nuvola e il giovane bianco verde risponde subito al suo ex compagno Rossi colpendo il cinque.

Dopo le prima quattro carriere Porta del Foro tenta la fuga davanti con uno splendido centro di Rossi.

Chiude il primo turno di carriere Porta del Foro con  Francesco Rossi su Mr Taris detto Rocky.

È la volta di Porta Santo Spirito che manda sulla lizza Elia Pineschi su Alex. Il giostratore della Colombina marca punti quattro con un tiro vicino al centro.

Per Porta Crucifera Niccolo Paffetti su Aida. Il giovane rossoverde marca punti quattro e raggiunge i biancoverdi.

Adesso è Prova Generale giostratori a Cavallo e ad aprire la piazza sarà Matteo Bruni su Soraya per Porta Sant’Andrea. La carriera è pulita e Bruni colpisce il quattro.

22,10 La lettura della Disfida e Terra d’

22,07 Entrano i Capitani dei quartieri seguiti dai cavalieri delle nobili casate.

22,05 Entra il Maestro di Campo Ferdinando Lisandrelli seguito dal suo aiutante Umberto Salvicchi.

22 Entra il gonfalone della città di Arezzo seguito dai valletti recanti il trofeo della dedicato a Antonio Bonacci. Il ricordo di Bonacci annunciato dall’Araldo accompagnato dalle note dei musici della .

21,52 Entrano i giostratori dei quartieri per Porta Sant’Andrea Saverio Montini su Nuvola e Matteo Bruni su Soraya.

Porta Crucifera con Filippo Fardelli-m su Yuma e Niccolò Paffetti-m su Aida

Porta Santo Spirito Elia Pineschi in sella a Alex e Niccolò Pineschi-Toni

Porta del Foro con Francesco Rossi su Mr Taris detto Rocky e Roberto Gabelli con Pampero.

Applausi all’ingresso della compagine giallocremisi composta da sole ragazze fatta eccezione per il Maestro d’Arme e l’aiuto regista

21,45 Entra il quartiere di Porta Sant’Andrea lo segue Porta Crucifera, Porta Santo Spirito e infine Porta del Foro.

Adesso sono i Musici della giostra la musica del . Sono sulla lizza al rullo di tamburi e squillo delle chiarine.

È la volta poi degli che si esibiscono omaggiando gli spettatori presenti come sempre con un grande spettacolo.

Lo seguono i Paggi e le Dame dei quartieri a seguire Magistratura, giuria i Rettori.

21,30: Fa l’ingresso in piazza Gianni Sarrini nuovo coordinatore di regia che annuncia l’Araldo della Giostra.

E’ la notte della Prova Generale quella dove le riserve mostrano tutto il propri valore in su quella lizza che un giorno può essere percorsa con il vestito del giostratore di quartiere.
Le accoppiate di questa sera che proveranno ad aggiudicarsi la Prova Generale della 138esima sono per Porta Sant’Andrea Saverio Montini-Nuvola e Matteo Bruni-Soraya, Porta Crucifera Filippo Fardelli-Yuma e Niccolò Paffetti-Aida, Porta Santo Spirito Elia Pineschi-Alex e il fratello il giovane Niccolò Pineschi-Toni, per a scendere in piazza sarà Porta del Foro con la novità Francesco Rosssi- Mr Taris detto Rocky e Roberto Gabelli-Pampero.