Neonato rischia di soffocare per un rigurgito, salvato dal babbo e dal 118

Attimi di paura e vero e proprio terrore ieri sera, intorno alle 21,45, in un’abitazione di via Marconi ad Arezzo.

Un bimbo di appena 50 giorni ha rischiato di soffocare per un rigurgito, mentre prendeva il latte. Il piccolo era raffreddato ed ha avuto un blocco delle vie aeree.

Il babbo ha immediatamente chiamato il 118. Dalla centrale hanno subito dato al genitore le indicazioni per le prime manovre di soccorso.

Sono poi giunte all’abitazione l’automedica e l’ambulanza. Il personale sanitario ha quindi fatto il resto salvando il bambino, che è stato trasferito all’ospedale  di Arezzo in codice giallo.