Sanità, De Robertis (Pd): “Dalla Regione 1,5 miliardi di per investimenti sanitari nel prossimo triennio. Risorse per il San Donato di Arezzo”

Lucia de Robertis
Lucia de Robertis

La Regione investe sulla sanità. La Giunta regionale ha dato il via libera al piano triennale degli investimenti delle aziende sanitarie e delle aziende ospedaliero universitaria della Toscana. Oltre 1,5 miliardi di euro di investimenti nel prossimo triennio, per adeguare il sistema infrastrutturale della sanità toscana alle nuove sfide.

“Un’operazione importantissima – spiega la Vicepresidente del Consiglio Regionale della Toscana Lucia De Robertis – che vede oltre ottanta milioni di euro per le strutture dell’Asl toscana sud-est. Fra gli investimenti rilevanti finanziati, la ristrutturazione delle sale operatorie e altri interventi di rinnovamento dell’ospedale San Donato di Arezzo, nonché tutti gli interventi di adeguamento sismico sui presidi del territorio”.

“E’ una grande operazione – conclude De Robertis – che conferma, contrariamente a quanto vogliono far credere le destre, che la Regione ha la sanità fra le priorità della sua azione. E ci investe. Per migliorare il servizio al cittadino utente, come confermano anche i 900mila euro di ieri per migliorare l’accoglienza e i servizi dei pronto soccorso”.