Sottrae il cellulare alla ex per guardare i messaggi, 53enne deferito in stato di liberta’ per il reato di rapina

cellulare chat whatsapp
cellulare chat whatsapp

Nel pomeriggio di ieri 7 febbraio 2019, i della Sezione Radiomobile della Compagnia di hanno deferito in stato di liberta’ per il reato di un 53enne aretino che, nella stessa mattinata, aveva sottratto lo smartphone di una 44enne del luogo, con la quale in passato aveva intrattenuto una relazione sentimentale, allo scopo di visualizzarne contatti e chat private.

La , accortasi del e nel tentativo di recuperare il maltolto si aggrappava allo specchietto del SUV dell’uomo che, già in movimento, la trascinava per alcuni metri causandone la rovinosa caduta sull’asfalto.

La vittima, trasportata presso il del locale “ ”, veniva giudicata guaribile in 7 giorni per le lesioni occorse a seguito dell’evento.

L’uomo, rintracciato dai militari sul luogo di , solo nel pomeriggio forniva indicazioni per il recupero della refurtiva, trovata all’interno dell’abitazione dell’attuale fidanzata.