Tra corsi e lezioni gratuite, ripartono le piscine di Arezzo e di Foiano

Chimera Nuoto Agosnisti
Chimera Nuoto Agosnisti

AREZZO – Il palazzetto del nuoto di Arezzo e la piscina comunale di riaprono i battenti dopo la pausa estiva. Le due strutture sono pronte a dare il via alla stagione 2019-2020 con un mese di settembre che sarà caratterizzato da un ricco programma di iniziative motivate dall’obiettivo di promuovere la pratica sportiva in come strumento per mantenersi in forma, apprendere, aumentare la ed evolvere la personalità. Lunedì 26 agosto e lunedì 2 settembre saranno le prime date da segnare sul calendario perché sono i due giorni in cui verranno riattivate prima la segreteria di Arezzo e poi quella di Foiano, permettendo così di poter ottenere tutte le informazioni e di iscriversi ai corsi organizzati dalla e dalle altre società impegnate nei due impianti.

La ripresa dei corsi sarà anticipata, come consueto, da una serie di iniziative promozionali gratuite che permetteranno di svolgere le principali attività attraverso una serie di lezioni di prova, di conoscere gli impianti e di confrontarsi con gli istruttori. Da martedì 3 a mercoledì 11 settembre, il palazzetto di Arezzo ospiterà un corso di nuoto che si svilupperà per sette serate con inizio alle 18.45 e che sarà rivolto a bambini a partire da quattro anni, a e ad adulti. Negli stessi giorni sono in programma anche ventiquattro lezioni gratuite di fitness in acqua dove sarà possibile mettersi alla prova, alle 13.20 o in orario serale, tra sette discipline che si diversificano per l’intensità delle attività, le metodologie di allenamento, le parti del interessate, la tipologia degli esercizi e gli attrezzi utilizzati. Questi corsi si terranno anche nella piscina di Foiano, ma posticipati di una settimana: da lunedì 9 a venerdì 13 settembre.

Il tradizionale appuntamento rivolto alle famiglie con bambini fino a quattro anni sarà invece il Baby Acquatic’s Day fissato per domenica 8 settembre ad Arezzo e per domenica 15 settembre a Foiano. L’evento ogni anno riunisce centinaia di genitori che possono passare una mattinata in piscina insieme ai figli e vivere una lezione gratuita di “Nuoto 0-4 anni”, la disciplina che permette ai più piccoli di a muoversi in acqua e di acquisire sicurezza.

Da domenica 1 settembre ad Arezzo e da lunedì 9 settembre a Foiano scatterà il nuoto libero per chi è intenzionato a cogliere i benefici dell’acqua allenandosi da solo, senza istruttori e senza prestabiliti, mentre successivamente riprenderà anche la preparazione del settore agonistico e pre-agonistico per iniziare il percorso di una nuova stagione che vedrà gli atleti della Chimera Nuoto impegnati nelle principali gare organizzate in e in . «Queste iniziative – commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, – sono animate da una doppia finalità: vogliono essere un invito a rimettersi in dopo le vacanze estive e vogliono fornire un’occasione per fare esperienza gratuitamente di un’attività sportiva adatta a tutte le fasce di età e praticabile durante l’intero anno».