Venerdì 27 dicembre alle ore 21 torna a Casa Bruschi l’Accademia dei Broccioni per il tradizionale concerto di musica barocca

In occasione delle festività natalizie, venerdì 27 dicembre alle ore 21,00, la Fondazione Ivan Bruschi, amministrata da UBI Banca, rinnova l’ospitalità all’Accademia dei Broccioni per il tradizionale concerto dedicato alla musica barocca, intitolato quest’anno “Alò, alle urne! Ovvero “Il Concerto del Cambiamento””.

L’Accademia dei Broccioni è composta per lo più da aretini, per lo più emigranti, che ritornano ad Arezzo in occasione delle feste. Ormai si ritrovano da anni e ogni volta la combinazione è diversa e il repertorio variabile. La cosa che li accomuna è un interesse per la musica barocca su strumenti originali.

La formazione per il 2019 è composta da: Irene Biancalani, voce e presentazioni; Marco Angioloni, tenore; Elena Gabbrielli, traversiere; Nicola Barbagli, oboi e flauti; Claudia Anichini, oboi e flauti; Giulia Breschi, fagotto e flauti; Marta Lazzeri, violino; Matteo Saccà, violino; Rossella Pugliano, violino; Nicolò Degli Innocenti, violoncello; Andrea Lattarulo, violoncello; Margherita Naldini, contrabbasso; Alessio Nocentini, clavicembalo.

Nel concerto del 27 dicembre a Casa Bruschi i Broccioni presenteranno musiche di G.Ph.Telemann, J.S.Bach, G.F.Handel, F.Cavalli, C.Monteverdi, A.Vivaldi, al costo di 10 euro a persona, ridotto a 8 euro per i minori di 18 anni.

A presentare l’eccezionalità della serata è l’organizzatore Alessio Nocentini, che racconta l’esperienza artistica dell’Accademia dei Broccioni con parole originali: “In un mondo rapido, spregiudicato e forse vicino alla fine anche I Broccioni cercano di stare al passo coi tempi! Si aggiornano, studiano, si chiedono “perché?” Il sole, l’acqua, il vento, il fuoco, il canto e l’armonia verranno ancora una volta in aiuto? Saranno ancora di ispirazione? Meglio chiedere il vostro parere, la vostra opinione! Non ne sapete nulla? Fa lo stesso perché i Broccioni ne sanno ancora meno. Ma… il vostro voto può fare la differenza! Il 27 dicembre presenteremo un concerto nuovo, partecipato e partecipativo: un concerto del cambiamento!”.

In occasione del concerto dalle ore 15 alle ore 17 visite con ingresso gratuito alla mostra INCANTI. Episodi della pittura europea al tempo delle avanguardie.

I biglietti sono già in vendita presso la Casa Museo Ivan Bruschi in Corso Italia 14.

Inizio dello spettacolo: ore 21.

Costo del biglietto: 10€ intero 8€ ridotto (minori di 18 anni)