Via libera all’acquisto di “Oro d’autore’. Ceccarelli: “Contributo concreto per Arezzo Fiere e i suoi lavoratori”

“Con la variazione di bilancio approvata oggi dal Consiglio Regionale è divenuta ufficiale ed esecutiva la decisione già annunciata dalla Giunta regionale, e in particolare dall’assessore Ciuoffo, di mettere a disposizione circa 2 milioni di euro da destinare all’acquisto della collezione “Oro d’autore”, di proprietà di Arezzo Fiere.

La cifra oggi messa definitivamente a bilancio contribuisce a dare ulteriore sostegno alla società Arezzo Fiere, portando avanti l’impegno assunto con l’obiettivo di accompagnare lo sforzo in atto per dare stabilità alla gestione e un aiuto concreto ai lavoratori”.

Lo dichiara l’assessore a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, commentando la deliberazione dell’Assemblea legislativa toscana.