Al Circolo Artistico mostra collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

Dal 24 settembre al 7 ottobre 2020 il Circolo Artistico di Corso Italia 108, ad Arezzo, ospita “S.O.S. Terra (riflessioni per il domani)”, mostra collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini. Nel rispetto delle attuali norme anti-contagio, giovedì 24 settembre, alle ore 17, ci sarà l’inaugurazione ufficiale della mostra con la presentazione curata da Marco Botti. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni, dalle 16 alle 19, a ingresso gratuito.

LA MOSTRA

Dopo la collettiva “Ripartiamo da noi…” dello scorso giugno, la prima dopo la fine del lockdown, il Cenacolo degli Artisti Aretini organizza per i propri iscritti una nuova mostra inserita nel calendario degli eventi dedicati al ventennale dell’associazione, che dal 2000 ha sempre puntato a diffondere e ampliare la conoscenza dell’arte nelle sue molteplici forme, dando modo a chiunque di avvicinarsi a essa e di contribuire alla crescita culturale del territorio con eventi espositivi. Il titolo rimanda a un tema fondamentale dei nostri giorni, quello ambientale.

“In questo 2020, così particolare e critico per il mondo intero, le nostre vite hanno subito una sorta di blackout, un fermo immagine che ci ha indotto a ripensare, a riannodare i fili, ad apprezzare ciò che di bello avevamo e che irrimediabilmente stiamo perdendo – spiega l’associazione aretina. – ‘Non è mai troppo tardi’ recitava il titolo di una vecchia trasmissione Rai e questo è il messaggio che vogliamo lanciare con questa nuova mostra. Forse abbiamo ancora la possibilità di fare qualcosa per aiutare il nostro pianeta e noi, nel nostro piccolo, cerchiamo attraverso le opere di suscitare emozioni che inducano ognuno a riflettere e a fare un piccolo passo. Di tanti passi – concludono quello del Cenacolo – è lastricata la vita di tutti noi e quella dell’associazione raggiunge quest’anno i suoi primi venti anni”.

Di seguito tutti gli artisti partecipanti, che esporranno nelle sale del piano terreno del Circolo Artistico: Jessica Barbagli, Valentino Bruschi, Francesca Calabrò, Luigi Calvelli, Silvana Canaccini, Giuliana Casi, Patrizia Casi, Florin Gabriel Cinpoesu, Nunzio Caruso, Flora Cocchi Mikan, Margherita Del Bene, Cesare Dragoni, Daniela Dragoni, Luca Fiorini, Francesca Gaisina, Graziella Ghiori, Lina Giorgi, Maura Giussani, Lilia Manneschi, Lucjan Marku, Renato Marzocchi, Roberto Merli, Marzia Pagliazzi, Maria Teresa Palombi, Andrea Pasqualetti, Daniela Refoni, Piero Rossi, Dario Salvi, Adriano Sambri, Donatella Serafini, Antonella Sisinni, Joy Stafford, Marina Stella, Joanna Stys, Catia Tucci e Rita Vestri.