Arezzo Raro Festival 2019 protagonista di due serate speciali su Classica HD di Sky

Arezzo Raro Festival 2019 è protagonista su Classica HD (canale 136 della piattaforma Sky) con due serate dedicate alla grande musica. La città e la prima edizione del festival saranno oggetto di un documentario che andrà in onda stasera (giovedì 26 marzo ore 21.10) e che racconta la vocazione alla musica di Arezzo attraverso interviste e testimonianze.

Sabato 28 marzo la serata Classica HD propone un doppio appuntamento con l’Arezzo Raro Festival 2019. Alle ore 21.10 andrà in onda “Le cantatrici villane”, opera buffa in due atti di Valentino Fioravanti su libretto di Giuseppe Palomba che dopo molti anni è stata di nuovo portata sul palcoscenico italiano in occasione di Arezzo Raro Festival per la regia di Piero Maranghi e Paolo Gavazzeni. Sul podio Donato Renzetti dirige la Filarmonica Gioachino Rossini e un cast in cui figurano Daniela Cappiello (Rosa), Bryan Lopez Gonzalez (Carlino), Pierluigi Dilengite (Don Bucefalo), Rosaria Angotti (Agata), Donato Di Gioia (Don Marco), Mariangela de Vita (Giannetta), Elena Somma (Nunziella). I costumi sono di Nicoletta Ceccolini e le scenografie di Leila Fteita.

 

Sempre sabato 28 marzo alle ore 23.10 la serata prosegue con la grande musica da camera e il concerto in cui la più tradizionale delle formazioni cameristiche si confronta con una vetta del repertorio per trio violino-violoncello-pianoforte: il Trio op.8 di Johannes Brahms. Durante il Raro Festival, il capolavoro giovanile del grande compositore amburghese, revisionato poi nel 1889, in età matura è stato eseguito da Giovanni Andrea Zanon al violino, Erica Piccotti al violoncello e Stefano Andreatta al pianoforte, tre musicisti dalle spiccate individualità, giovani e già affermati solisti che si sono incontrati in una formazione di altissima qualità facendo dialogare i loro talenti.