Arezzo sconfitto in trasferta contro la Juventus U23 (1-0)

L’Arezzo torna dalla trasferta di Alessandria con una sconfitta di misura contro la Juventus U23. Juventus bestia nera per l’Arezzo che in questo campionato non riesce a prendere nemmeno un punto ai bianconeri, all’andata finì 2-1 a favore della compagine guidata da Fabio Pecchia.

Una battuta d’arresto per la squadra di mister Di Donato che non riesce a cogliere bottino pieno da troppo tempo rinviando nuovamente l’appuntamento.

Parte forte la Juventus U23 con un paio di azioni pericolose nella zona di Pissardo che si fa trovare pronto su Olivieri salvando il risultato dopo dieci minuti. Ancora in avanti la Juventus con Zanimacchia su calcio piazzato. L’Arezzo si fa vedere in area avversaria al ventesimo prima con Cutolo e Picchi dalla distanza e poco dopo con Gori che in area colpisce senza trovare lo specchio della porta. Il primo tempo si conclude con una bella occasione di Cutolo dal limite che sfiora la rete.

Riparte bene nel secondo tempo la squadra amaranto che sfiora di nuovo la rete.

La svolta della partita arriva al minuto 58′ quando Zanimacchia la sblocca a favore dei bianconeri con una bella rete. L’Arezzo va sotto e non riesce a recuperare il risultato senza trovare l’occasione giusta per pareggiare la partita.

Una la crea Gori ma quella più clamorosa per recuperare lo svantaggio arriva sui piedi di Cutolo che di sinistro manda la palla a stamparsi sulla traversa. La gara si conclude con l’Arezzo che non riesce più ad impensierire il portiere Loria.

La prossima partita per l’Arezzo sarà tra le mura amiche contro la Pergolettese.

Il Tabellino

JUVENTUS U23 – AREZZO 1 – 0 (Primo tempo 0 – 0 )

Marcatori: 58’ Zanimacchia

JUVENTUS U23 (4-2-3-1): 22 Loria; 18 Di Pardo (81’ 2 Oliveira Rosa), 35 Alcibiade, 13 Mulè, 24 Frabotta; 26 Fagioli (71’ 5 Muratore), 15 Tourè; 17 Zanimacchia (81’ 20 Beruatto), 8 Portanova, 29 Frederiksen (58’ 21 Clemenza); 11 Olivieri (71’ 27 Del Sole). A disposizione: 1 Nocchi, 30 Siano, 7 Lanini, 10 Beltrame, 19 Rafia, 39 Gozzi Iweru. Allenatore: Fabio Pecchia

AREZZO (4-4-2): 1 Pissardo; 19 Corrado, 27 Baldan, 5 Borghini, 16 Luciani; 7 Belloni, 6 Picchi (85’ 23 Rolando), 8 Foglia, 20 Caso (77’ 14 Piu); 10 Cutolo, 18 Gori (71’ 9 Mesina). A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 3 Sereni, 4 Nolan, 11 Zini, 13 Ceccarelli, 21 Benucci, 29 Tassi, 30 Cheddira. Allenatore: Daniele Di Donato.

Arbitro: Mattia Caldera di Como
Assistenti: Fabrizio Aniello Ricciardi di Ancona, Antonio Marco Vitale di Ancona
Ammoniti: 39’ Foglia, 43’ Olivieri, 72’ Muratore, 77’ Caso
Recupero: pt. 0 – st. 5’