Centro destra in piazza Grande contro il Governo

Il Centro Destra unito contro le assurde politiche del governo Rosso-Giallo.
Il 2 giugno in Piazza Grande ad Arezzo, con ritrovo alle ore 10,00 ed inizio manifestazione nella forma di un flash mob alle ore 10,30,  il Centro Destra ha organizzato una grande manifestazione simbolica di attivisti e simpatizzanti della Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, aperta anche ai commercianti e alle partite Iva,  nel rispetto delle regole di distanziamento, ancora in vigore.

Tutto il Centro Destra unito manifesta contro le assurde politiche di un governo rosso giallo che non ha idea di quello che sta facendo al paese: politiche sbagliate, gravi errori e ritardi negli aiuti a famiglie e aziende che ne compromettono il futuro,  soldi sprecati per bonus assurdi, prebende e una folle regolarizzazione dei clandestini e falsi rifugiati, con la falsa scusa della necessità di manodopera in agricoltura, stanno mettendo in ginocchio la Nazione.

Il Centro Destra dice basta e unito chiede che la parola torni al Popolo in libere elezioni subito.
I segretari Provinciali di Lega, Mattoni Nicola, FdI Lucacci Francesco e Forza Italia, Mennini Bernardo.